Massimo Livi Bacci

   La Statistica  Massimo Livi Bacci

Vogliamo conoscere meglio il mondo che ci circonda e le società del passato? Vogliamo mettere ordine nelle nostre conoscenze, nei fatti, negli eventi, nei fenomeni che plasmano il nostro vivere, sollecitano l’economia, condizionano l’ambiente? Vogliamo porre in relazione i fenomeni tra di loro, capirne le interazioni, studiare cause ed effetti, origini e conseguenze? Ebbene, se siamo curiosi del funzionamento del mondo, se cerchiamo di comprenderne i meccanismi, se addirittura abbiamo l’ambizione di cambiarlo, la statistica ci è utile e spesso indispensabile. Tanto nella sua forma più umile – rilevare, enumerare, classificare, ordinare fatti e fenomeni – quanto in quella più ambiziosa e complessa, volta ad indagare le cause e le conseguenze dei fenomeni umani, sociali e naturali. La statistica non è dunque solo un utensile della cultura – per quanto raffinato e sofisticato: è, essa stessa, cultura.
Massimo Livi Bacci – Demografo e Senatore della Repubblica in occasione della Giornata Italiana della Statistica 20-10-2011