Franco D’Andrea

      La Statistica  Franco D’Andrea

 Ho sempre pensato che per dare ricchezza e coerenza ad un’improvvisazione jazzistica occorra analizzare con cura il tema da cui essa prende le mosse. Ci sono tanti parametri da prendere in considerazione e nel jazz sono tutti importanti. Ad esempio gli intervalli melodici: in ogni tema ci sono degli intervalli o delle combinazioni di intervalli che si presentano con una particolare frequenza, caratterizzando in questo modo la composizione. Come si possono individuare queste strutture? Certo l’orecchio musicale ci può aiutare, ma un semplice calcolo statistico ci darà definitive informazioni al riguardo. Lo stesso può avvenire prendendo in esame l’aspetto ritmico, andando a trovare le figure ritmiche prevalenti nel tema, e così via, analizzando altri parametri musicali. Lo spirito del metodo statistico ci avrà fornito così un potente aiuto per dare forma e coerenza alla fantasia.
Franco D’Andrea – Musicista Jazz – in occasione della Giornata Italiana della Statistica 20-10-2011

(vai al sito)